Close

Cosa vuol dire avere un cane nella propria vita

La gioia di poter contare su un amico fedele

La scelta di far entrare un cane nella propria vita è una decisione importante che può donare a chi la prende benefici che non hanno paragoni.

Molto spesso, infatti, l’amore di un amico a quattro zampe può cambiare la persona nel profondo, facendole vivere un’esperienza di totale affidamento e fiducia.

È, ovviamente, un cambiamento importante e radicale, che deve arrivare alla luce di oculate riflessioni, necessarie per il bene del cane e del padrone.

Chi ha già varcato questa soglia può testimoniare gli enormi benefici regalati allo spirito dalla presenza di una creatura scodinzolante che ha occhi solo per il suo amico umano, affermando, al tempo stesso, di non poter esprimere fino in fondo a parole, la gioia provata dopo l’adozione.

Far comprendere all’uomo tutto questo è la missione degli esperti dell’Allevamento del Cigno Bianco (tel. 392/5252396 ), di Via Santa Maria dei Campi n. 52, a Travagliato (BS), un allevamento cani di razza riconosciuto Enci – Fci che da anni opera nel settore.

L’amore incondizionato

La prima cosa a cui si pensa quando si parla del proprio amico a quattro zampe è, senza alcun dubbio, l’amore incondizionato che ha saputo regalarci sin dal primo momento.

Il cane, infatti, ha un modo molto comunicativo di dimostrare il proprio affetto e la propria lealtà, tanto da sciogliere anche i cuori più duri.

Avere un cane nella propria vita significa scoprire quanto profondo può essere il legame che lo unisce al suo padrone, un rapporto che va oltre lo spazio ed il tempo, tanto che solo chi vive questa emozione può comprenderne appieno gli effetti.

Un cane sa dare attenzioni in una infinità di modi, capendo perfettamente ogni stato d’animo del proprio padrone.

Molto spesso, infatti, si dice che sia più facile per il cane interpretare l’uomo che non per l’uomo captare le necessità del cane, all’interno di un rapporto fatto di sguardi e carezze che valgono più di mille parole.

Tutto questo affetto si riflette direttamente sul benessere psicofisico dell’uomo, che trae dalla vicinanza col cane benefici ed insegnamenti prima impensabili.

La fedeltà sincera ed incondizionata dell’animale si ripercuote sull’interiorità e sul carattere del padrone, che si evolve insieme al cane, all’interno di un rapporto simbiotico che migliora la vita di entrambi.

La responsabilità

Se è vero che un cane può portare nella vita dell’uomo una quantità indefinita di benefici, è altrettanto vero che si tratta di una scelta che comporta dei doveri e delle responsabilità.

Considerare, infatti, solo gli aspetti ludici e frivoli della questione potrebbe rivelarsi un errore imperdonabile e a pagarne le conseguenze sarebbe, senza dubbio, il cane.

Il dovere morale che nasce in capo alla persona che decide di condividere l’esistenza con il migliore amico dell’uomo è imprescindibile, perché, di fatto, questo individuo ha nelle proprie mani il destino di una creatura indifesa, che ha bisogno di essere accudita e protetta.

È proprio tale ragione che spinge gli esperti a sensibilizzare la popolazione sul tema, in un contesto sociale ancora oggi troppo concentrato sull’aspetto più che sulla sostanza.

In definitiva, chi sceglie di adottare un cane, grande o piccolo che sia, deve farlo solo se fermamente convinto di riuscire a provvedere ad ogni sua esigenza, fisica e psicologica.

Solo fermi in questa convinzione si potrà conoscere il grande vantaggio di poter dividere il proprio tempo con un fedele amico a quattro zampe.

Visita il sito internet e vieni a conoscere tutti i cani dell’Allevamento del Cigno Bianco. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Dal nostro Blog